Frutta e Verdura

Frutta fresca, verdura e cereali sono, nel loro stato naturale non trasformati, kosher e pareve. Non hanno bisogno della certificazione kashrut e possono essere utilizzati sia con i latticini che con la carne. Tuttavia, una volta che un vegetale è combinato con latticini o carne, diventa rispettivamente latticino o carne. Gli ortaggi trasformati come quelli in scatola o surgelati possono costituire un problema. A volte sono scremati e possono contenere ingredienti non-kosher, latte o carne; o possono essere stati trasformati in recipienti utilizzati per carne, latticini, o anche prodotti non-kosher.

Un problema più comune con le verdure riguarda una possibile infestazione di insetti. Il divieto di consumare gli insetti, anche molto piccoli - finché sono visibili ad occhio nudo - è citato cinque volte nella Torah ed è molto rigido. Negli ultimi anni, a causa di alcune norme federali che limitano gli insetticidi ed i cambiamenti genetici, hanno trasformato alcuni insetti rendendoli più resistenti agli insetticidi, vi sono crescenti quantità di insetti come tripidi e afidi che infestano alcune verdure, soprattutto le varietà a foglia verde. Anche se abbastanza piccoli, sono visibili ad occhio nudo e devono essere rimossi. Gli afidi variano da 2 -5 mm (1/16 - 1/8 di pollice) di dimensioni.

Molte verdure, frutti, noci e cereali devono essere controllati prima di essere cucinati o mangiati per verificare la presenza di piccoli insetti. Anche i pacchetti di pasta sono occasionalmente infestati. Alcuni verdure particolarmente a rischio sono i carciofi, gli asparagi, i cavoletti di Bruxelles, i cavolfiori e le verdure a foglia verde. Il metodo di controllo dipende dalle verdure. Le verdure a foglia come cavoli e lattughe dovrebbero essere controllati foglia per foglia. Lavare sotto l'acqua corrente o immergerli in acqua salata è utile, ma le verdure deve essere ispezionato sotto una luce intensa, sia diurna o luce artificiale. Alcuni ortaggi, come il sedano e le zucchine, possono essere utilizzati dopo che sono stati lavati con acqua corrente e passati con una spazzola adatta. Il grado di presenza degli insetti varia a seconda della regione, della stagione e dell'origine del prodotto. Se è noto che una certa varietà è infestata, è meglio o evitarla durante tutta la stagione o esaminarla molto attentamente per rimuovere tutti gli insetti.